DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio30-016
DenominazioneCarpentiere in legno per la nautica
DescrizioneLa figura professionale è in grado di eseguire in modo autonomo la costruzione e la manutenzione degli scafi in legno di natanti. E’ in grado di realizzare lo scafo in legno di un’imbarcazione, dall’ossatura al fasciame (rivestimento esterno dello scafo della nave). E’ in grado di interpretare correttamente il disegno tecnico e la documentazione di corredo relativa al piano di costruzione fornito da ingegneri o architetti, programma la successione delle operazioni da svolgere e predispone gli utensili e gli attrezzi individuali di lavoro e i macchinari per eseguire in assoluta sicurezza ed a regola d’arte le fasi lavorative. Procede alla scelta del legname, lo prepara e procede al taglio con i vari macchinari a disposizione (seghe circolari, seghe a nastro, pialle). Dopo aver modellato i pezzi, li tratta con vernici protettive, antiparassitari ed altri materiali. Posa e monta gli elementi eseguendo gli eventuali lavori di rifinitura. Si occupa inoltre della riattazione e del restauro degli scafi in legno dei natanti, valutando l’entità del danno e programmando gli adeguati interventi. Impiega nelle lavorazioni materiali lignei, coibenti, collanti, impregnanti, antiossidanti, sigillanti e vernicianti. Utilizza una pluralità di strumenti di produzione: dagli utensili manuali (banco di lavoro, segacci, scalpelli, pialle, squadre, morsetti, etc.) ai macchinari (trapani, seghetti, levigatrici, elettrofresatrici, seghe elettriche, troncatrici, fresatrici).
SituazioneL’attività del carpentiere in legno si svolge sia in maniera individuale che in gruppo presso aziende di piccola e media dimensione specializzate nella costruzione, manutenzione e riparazione di scafi in legno. Il contratto lavorativo di questa figura professionale generalmente fa riferimento ai contratti collettivi nazionali di settore. Le possibilità di carriera consentono, dopo aver acquisito una certa esperienza lavorativa all’interno dell’azienda, di aprire un’attività in proprio o di assumere incarichi di maggior responsabilità.
PrerequisitiNon vi sono prerequisiti formali, ma è comunque necessario un periodo di apprendistato
Percorsi formativiCorsi di formazione professionale o diploma ad indirizzo tecnico. E’ essenziale la formazione integrativa all’interno dell’azienda, che si attua attraverso l’affiancamento del neo assunto a personale più esperto.
Codice CP20116.5.2.2.2
Denominazione CP2011Falegnami
Codice Ateco 0730.1
Denominazione ateco 07COSTRUZIONE DI NAVI E IMBARCAZIONI
LIVELLO EQF4