DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio30-006
DenominazioneGruista portuale
DescrizioneIl Gruista opera su mezzi meccanici per la movimentazione di merci e container. In ambito portuale manovra differenti tipologie di gru per movimentare container, merci in colli o alla rinfusa, dalla nave a banchina e piazzale (e viceversa) e svolge attività di caricamento o scaricamento dei materiali su nastri trasportatori, camion, vagoni ferroviari, aree di sosta. La movimentazione richiede l’utilizzo di elevatori di diverso tipo a seconda delle caratteristiche del carico: benne per il carbone o per le rinfuse bianche, polpi per il rottame metallico, ganci per la movimentazione di componenti imbragati. _x000D_ In ambito portuale, il gruista movimenta merci containerizzate utilizzando elevatori tipo:_x000D_ - Carrello cavaliere (straddle carrier)_x000D_ - Carrello laterale (side loader)_x000D_ - Impilatore (reach stacker)_x000D_ - Gru a portale (transtainer)_x000D_ - Gru di banchina (gantry crane)_x000D_ - Gru portainer (cd. “Paceco”)._x000D_ Per alcune tipologie di gru sono previsti specifici percorsi formativi aziendali._x000D_ La figura del gruista è un avanzamento della figura dell’operatore polivalente portuale di cui ricopre, all’occorrenza, le mansioni tipiche. _x000D_ Nell’ambito della cantieristica navale il gruista manovra diversi mezzi meccanici per il sollevamento e movimentazione di caric hi di vario tipo._x000D_ A seconda dei casi, il gruista adempie anche alle operazioni di attrezzaggio della gru ed alla sua ordinaria manutenzione_x000D_
SituazioneLe differenti caratteristiche di dimensione e complessità dei mezzi meccanici manovrati, hanno conseguenze sul tipo di competenze e requisiti psico-fisici di chi le manovra, anche alla luce dei rischi connessi a tali operazioni. In alcune gru di banchina il gruista è collocato a decine di metri di altezza, in una cabina di vetro mobile, fissata sulla parte inferiore del braccio della gru, da cui è possibile scendere soltanto ad intervalli prefissati._x000D_ Non a caso per queste tipologie di gru sono previsti specifici percorsi formativi aziendali. Lo stesso inquadramento contrattuale può variare dal 5° (conduzione di mezzi semplici) al 4° (conduzione di mezzi complessi) al 3° (gru di banchina)._x000D_ Il gruista può avvalersi di un segnalatore a bordo della nave che abbia una visione completa della stiva e che quindi lo coadiuvi nell'operazione di sbarco/imbarco._x000D_ Questa figura può anche ricoprire mansioni tipiche del transtainerista ( NOTA: in realtà la figura del transtinerista è proprio la descrizione dell’attività chiave n 1 ) su gomma e su rotaia, del semoventista a piazzale e del piazzalista (vedi: operatore polivalente terminal portuale). Un gruista deve possedere una buona percezione dello spazio ed uno spiccato senso di osservazione_x000D_ deve avere un’ottima manualità, precisione e prontezza di riflessi_x000D_ importanti sono la capacità di comunicare e di rapportarsi in maniera efficace con i colleghi_x000D_ fondamentale è la conoscenza delle procedure sulla sicurezza oltre che dei parametri stabiliti dalla legge per la movimentazione dei carichi. Il gruista lavora prevalentemente all’esterno, in orari diurni, con contratto di lavoro dipendente_x000D_
PrerequisitiNell’ambito portuale sono previsti i seguenti requisiti:_x000D_ - Corso di 40/80 ore per transtainerista_x000D_ - Corso di circa 400 ore per il gruista di banchina_x000D_ - Patente C ed E per condurre automezzi destinati al sollevamento e trasferimento containers_x000D_
Percorsi formativiSono previsti corsi di Formazione Professionale per il conseguimento di qualifica coerente. L’ulteriore percorso prevede una prima esperienza aziendale con mansioni da operaio polivalente del terminal portuale alla quale segue il corso da transtainerista (40/80 ore formative) per poter condurre straddle carrier o gru da piazzale. Il passaggio a manovratore di gru di banchina richiede ulteriore esperienza per imparare il bilanciamento del carico e per operare in situazioni di difficoltà legate alle condizioni meteorologiche._x000D_
Codice CP20117.4.4.3.0
Denominazione CP2011Conduttori di gru e di apparecchi di sollevamento
Codice Ateco 0750
Denominazione ateco 07TRASPORTO MARITTIMO E PER VIE D'ACQUA
LIVELLO EQF3