DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio08-008
DenominazioneTecnico controllo qualità (settore metalmeccanico)
DescrizioneIl Tecnico al controllo qualità sviluppa ed implementa un sistema qualità aziendale funzionale agli obiettivi d’impresa, controlla la qualità di prodotto e di processo, coerentemente con il quadro normativo e legislativo vigente; analizza i processi aziendali, individuandone le principali criticità rispetto alle quali definisce le linee di intervento; monitora gli standard di qualità di prodotto durante tutte le fasi del processo di produzione; supervisiona ogni fase del processo di lavorazione.
SituazioneIl Tecnico al controllo qualità può trovare impiego presso le aziende del settore metalmeccanico o anche di altri settori manifatturieri._x000D_ Opera nell’ambito del sistema qualità e dipende dal responsabile di produzione o dal responsabile della qualità di stabilimento e si interfaccia con tutti i reparti produttivi interagendo con le altre funzioni quali la produzione e l’ufficio tecnico. Lavora prevalentemente come dipendente ma può operare anche come consulente esterno._x000D_ Lavora per la maggior parte del tempo in reparto, generalmente in orario giornaliero; può comunque operare sui vari turni di funzionamento della produzione.
Prerequisiti
Percorsi formativiDiploma di istruzione secondaria superiore o istruzione tecnica superiore o laurea triennale nell’ambito delle discipline tecnico ingegneristiche._x000D_ È comunque essenziale un apprendimento specifico, sia tramite affiancamento a tecnici esperti sia con percorsi formativi specialistici.
Codice CP20113.1.5.3.0
Denominazione CP2011Tecnici della produzione manifatturiera
Codice Ateco 0725
Denominazione ateco 07FABBRICAZIONE DI PRODOTTI IN METALLO (ESCLUSI MACCHINARI E ATTREZZATURE)
LIVELLO EQF5