DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio31-013
DenominazioneTecnico gestione progetti
DescrizioneIl tecnico gestione di progetti è in grado di elaborare, implementare e gestire progetti attraverso l'integrazione e il coordinamento delle risorse professionali, il presidio delle reti relazionali e tenendo conto del contesto di riferimento. La figura professionale è esperta nelle tecniche di Project Management ed opera all’interno dell’organizzazione aziendale interagendo ed in sinergia con le altre funzioni e ruoli. Ha solide conoscenze multidisciplinari e competenze specifiche inerenti l’applicazione di metodologie e tecniche di pianificazione, programmazione, gestione e controllo delle attività, dei tempi e dei costi dei progetti La figura, anche denominata “project manager”, per assicurare la gestione complessiva del progetto prefigura un quadro complessivo relativo al contesto, alla tipologia di intervento da realizzare ed alle sue finalità; identifica i partner, i gruppi di interesse ed i collaboratori rilevanti ai fini dell'intervento prefigurato; traduce i fabbisogni rilevati in ipotesi progettuali tenendo conto dei destinatari e dei partner di progetto; definisce gli elementi costitutivi dell'intervento (finalità, metodologie, strumenti, destinatari/beneficiari, tempi e costi); valuta i tempi e le modalità di realizzazione dell'intervento in base ai vincoli di natura economica ed organizzativa; seleziona azioni, strumenti organizzativi e di controllo, modalità operative e gestionali, funzionali a garantire un ottimale svolgimento dell'intervento; adegua le azioni previste in relazione a imprevisti e criticità o esigenze segnalate da partner, destinatari o collaboratori; individua gli elementi utili ad assicurare il buon andamento dell'intervento; monitora, controlla e valuta in itinere l’avanzamento del progetto.
SituazioneLa figura si inserisce prevalentemente in aziende o enti di medie o grandi dimensioni, spesso caratterizzate da produzione su commessa, operando all’interno di unità di programmazione o a supporto del responsabile di commessa, ruolo che può coprire dopo un’adeguata esperienza in azienda. La sua professionalità trova altresì collocazione in società di consulenza aziendale e nell’ambito delle piccole imprese, favorendo una gestione manageriale più efficace rispetto alle esigenze di qualità delle attività aziendali e di competitività complessiva.
Prerequisiti
Percorsi formativiSono generalmente richiesti percorsi di istruzione secondaria od universitaria in materia aziendale e gestionale. Generalmente è richiesta anche una discreta esperienza di lavoro in azienda. Sono disponibili corsi di formazione professionale di specializzazione per il project management.
Codice CP20112.5.1.2.0
Denominazione CP2011Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private
Codice Ateco 0770.22.09
Denominazione ateco 07Altre attività di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianific
LIVELLO EQF6