DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio30-049
DenominazioneTecnico esperto in costruzioni in ambito portuale, costiero, fluviale e lacustre
DescrizioneLa figura denominata anche geometra del mare è in grado di gestire le tematiche legate all’ambiente costiero, marino e fluviale, nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità: opera negli interventi edilizi di costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici e manufatti localizzati in ambito costiero; un’attenzione particolare è rivolta alla difesa del suolo, alla prevenzione del dissesto idrogeologico, ripascimenti, barriere sottomarine e nell’ambito della depurazione delle acque. _x000D_ Documenta le condizioni delle strutture, la qualità degli impianti e le finiture, segue la realizzazione di progetti anche in ambito sottomarino. _x000D_ Collabora alle varie fasi dell’intervento edilizio: dalla fase del progetto all’espletamento delle procedure di concessione edilizia e di stesura dei capitolati tecnici d’appalto, oltre che alla gestione dell’intero ciclo di vita del cantiere, anche per quanto riguarda la rendicontazione tecnica, amministrativa e contabile._x000D_ Riconosce e applica tecnologie, utilizza soluzioni impiantistiche e materiali innovativi per garantire e migliorare la qualità, la sicurezza e la conservazione del patrimonio edilizio e dei manufatti._x000D_ Inoltre segue le indagini del contesto orografico e ambientale del sito o del manufatto, svolge operazioni topografiche e rilievi sulla costa, in mare e sui fiumi.
SituazioneOpera in cantieri di costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici e manufatti in ambito costiero, in particolare porti e infrastrutture portuali._x000D_ Può svolgere attività autonoma come geometra libero professionista, dopo aver superato l’esame di Stato abilitante. _x000D_ Può lavorare in imprese di costruzioni, operanti nel settore marittimo, portuale, ambientale e impiegarsi nei settori tecnici delle Pubbliche Amministrazioni dei Comuni costieri, delle Regioni e presso le Capitanerie di porto.
PrerequisitiSi tratta di una qualifica, che si acquisisce a seguito di un corso post diploma – ITS (Istituto tecnico superiore). Tra i requisiti richiesti per presentare la domanda al corso di formazione: essere in possesso del Diploma di Geometra o di Costruzioni, Ambiente e Territorio; o perito edile.
Percorsi formativiIl corso, della durata biennale, è destinato ai diplomati CAT (Costruzioni, Ambiente, Territorio) o geometra o perito edile. L’espletamento del corso ha valore quale attività di praticantato, necessario per superare l’esame di Stato.
Codice CP20113.1.3.5.0
Denominazione CP2011Tecnici delle costruzioni civili e professioni assimilate
Codice Ateco 0743
Denominazione ateco 07LAVORI DI COSTRUZIONE SPECIALIZZATI
LIVELLO EQF5