DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio30-040
DenominazioneOperatore polivalente per la nautica
DescrizioneLa figura professionale, a motivo della dotazione di una ampia gamma di competenze, è caratterizzata da un elevato livello di possibilità di utilizzo in varie fasi di processi lavorativi della nautica da diporto che non richiedono un elevato livello di specializzazione. E’ in grado di eseguire le lavorazioni tipiche della carpenteria in legno proprie del settore e le lavorazioni di carpenteria in metallo, effettuando operazioni di costruzione, montaggio, smontaggio, adattamento, riparazione, rimontaggio, eseguendo le necessarie operazioni di taglio, pulitura, raschiatura, piallatura, fresatura, sagomatura ed incastro di strutture, supporti o elementi complessi per articolazione e dimensione. Effettua lavorazioni su scafi, effettuando attività di finitura, di completamento e di ripristino di parti ed insiemi, mediante lucidatura, pitturazione ed applicazione di accessori. Utilizza le tecniche più opportune per il trattamento dei materiali compositi. Svolge, inoltre, anche attività di ripristino e manutenzione prevalentemente su motori marini, apparecchiature idrauliche ed impianti elettrici. E’ in grado di interpretare correttamente il disegno tecnico e la documentazione di corredo ed interpretare istruzioni specifiche di lavorazione e disegni esecutivi, di determinare le sequenze lavorative relative alle operazioni da svolgere, scegliendo le diverse tipologie di materiali nonché gli utensili e le attrezzature da utilizzare.
SituazioneOpera all’interno di micro e piccole imprese operanti nel settore della nautica da diporto, sia individualmente che in partecipazione al lavoro della squadra. Si interfaccia, a seconda delle situazioni lavorative, con l’armatore, il comandante da diporto, il responsabile di cantiere e/o con il capo barca; ha inoltre rapporti con tutti i ruoli coinvolti nelle fasi di realizzazione e manutenzione di un’imbarcazione con i quali si confronta e collabora per lo svolgimento dei propri compiti. L’attività lavorativa si svolge a bordo delle imbarcazioni sia in fase di costruzione che di manutenzione. L’inserimento lavorativo può essere sia come lavoratore dipendente sia come lavoratore autonomo.
PrerequisitiNon vi sono prerequisiti formali di ingresso
Percorsi formativiPer accedere a questa figura, pur non essendo obbligatori, sono utili percorsi di formazione ed istruzione superiore, perlomeno triennali, nell’area tecnico-industriale. In Liguria sono disponibili numerosi percorsi di istruzione e formazione professionale triennale quali ad esempio Operatore del legno.
Codice CP20116.2.3.8.1
Denominazione CP2011Attrezzisti navali
Codice Ateco 0730.1
Denominazione ateco 07COSTRUZIONE DI NAVI E IMBARCAZIONI
LIVELLO EQF4