DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio30-031
DenominazioneAllestitore nautico
DescrizioneLa figura professionale è in grado di costruire, montare, adattare, riparare manufatti lignei e elementi tipici delle imbarcazioni da diporto (pavimenti, soffitti, pannelli e murate, mobili o parti di mobile), eseguendo le necessarie operazioni di taglio, pulitura, raschiatura, piallatura, fresatura, sagomatura ed incastro di strutture, supporti o elementi complessi per articolazione e dimensione. Effettua lavorazioni di finitura, di completamento e di ripristino di parti ed insiemi, mediante lucidatura, pittura ed applicazione di accessori. E’ in grado, inoltre, di effettuare coibentazioni, sistemi di fissaggio e ancoraggio ed allestimento di servizi igienici, garantendo il coordinamento con idraulici ed elettricisti. Si occupa in parte anche della progettazione relativa al passaggio di impianti, padroneggiando elementi di idraulica e di elettrotecnica. Impiega nelle lavorazioni materiali lignei, acciaio, materie plastiche per uso navale (poliestere, poliuretanici, polivinilici, ecc.), coibenti, collanti, impregnanti, antiossidanti, sigillanti e vernicianti. Utilizza una pluralità di strumenti di produzione: dagli utensili manuali (banco di lavoro, segacci, scalpelli, pialle, squadre, morsetti, etc.) ai macchinari (trapani, seghetti, levigatrici, elettrofresatrici, seghe elettriche, troncatrici, fresatrici). E’ in grado di interpretare correttamente il disegno tecnico e la documentazione di corredo e d’interpretate istruzioni specifiche di lavorazione e disegni esecutivi nonché le normative inerenti il sistema di qualità. Programma, esegue e controlla le diverse fasi del lavoro.
SituazioneL’allestitore d’imbarcazioni svolge la sua attività all’interno di imprese appartenenti al settore della nautica da diporto, operando sia individualmente che in squadra. Si interfaccia, a seconda delle situazioni lavorative, con l’armatore, il comandante da diporto, il responsabile di cantiere e/o con il capo barca; ha inoltre rapporti con tutti i ruoli coinvolti nelle fasi di realizzazione e manutenzione di un’imbarcazione con i quali si confronta e collabora per lo svolgimento dei propri compiti. L’attività lavorativa si svolge prevalentemente a bordo delle imbarcazioni mentre la parte restante viene effettuata in officina. Trova collocazione in qualità di operaio qualificato oppure, dopo adeguata esperienza, è in grado di avviare una propria attività imprenditoriale autonoma sia in forma individuale che autonoma.
PrerequisitiNon vi sono requisiti formali vincolanti
Percorsi formativiCorsi di formazione professionale o diploma ad indirizzo tecnico. E’ essenziale la formazione integrativa all’interno dell’azienda, che si attua attraverso l’affiancamento del neo assunto a personale più esperto.
Codice CP20116.5.2.2.2
Denominazione CP2011Falegnami
Codice Ateco 0730.1
Denominazione ateco 07COSTRUZIONE DI NAVI E IMBARCAZIONI
LIVELLO EQF3