DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio30-017
DenominazioneCarpentiere in metallo addetto al montaggio scafo
DescrizioneLa figura professionale conosce in modo approfondito gli aspetti tecnici ed operativi delle lavorazioni di carpenteria metallica nel settore nautico, con particolare riferimento alla costruzione di imbarcazioni di grandi dimensioni. E’ in grado interpretare correttamente il disegno tecnico e la documentazione tecnica allegata al progetto nonché i piani di lavorazione. Programma le fasi operative e sceglie le attrezzature ed utensili più appropriati necessari alle specifiche attività. Padroneggia le tecniche di fabbricazione e montaggio di singole parti dello scafo che si esplicano in operazioni di taglio mediante uso di fiamma ossidrica, di saldatura, di taglio a cesoia o a sega, di trapanatura, di sagomatura a caldo e a freddo, aggiustaggio e rettifica. Coordina le fasi di lavoro effettuando il montaggio di singole parti nel rispetto delle tolleranze previste; installa, posiziona ed effettua il montaggio di strutture metalliche sia in cantiere che a bordo dell’imbarcazione. Nella fasi di controllo del lavoro eseguito, verifica la corretta attuazione e l’efficacia delle lavorazioni effettuate e dei procedimenti adottati, controllando anche la conformità delle lavorazioni a quanto previsto dalle normative vigenti.
SituazioneIl carpentiere in metallo addetto al montaggio scafo svolge la sua attività nell’ambito di imprese appartenenti al settore della nautica da diporto e della naval-meccanica, operando sia individualmente che in squadra. Le sue competenze gli consentono di trovare un’occupazione diversificata presso imprese di lavorazioni meccaniche e di carpenteria in metallo per la realizzazione di prodotti o componenti attinenti ad una pluralità di settori economici. L’attività lavorativa si svolge prevalentemente in officina (cantiere) mentre la rifinitura viene effettuata a bordo dell’imbarcazione. Trova collocazione in qualità di operaio qualificato oppure, dopo adeguata esperienza, è in grado di avviare un’autonoma attività imprenditoriale.
PrerequisitiNon vi sono prerequisiti vincolanti
Percorsi formativiPer acquisire le competenze necessarie a svolgere questa professione è essenziale l’esperienza acquisita on the job, ma sono in ogni caso utili corsi di formazione professionale di qualifica o di istruzione secondaria superiore nell’area meccanica industriale. L’introduzione di attrezzature che richiedono l’acquisizione di competenze più specifiche, soprattutto per l’utilizzo delle tecnologie informatiche per il disegno, la misurazione ed il controllo, spinge le imprese a richiedere personale più qualificato.
Codice CP20116.2.1.4.0
Denominazione CP2011Carpentieri e montatori di carpenteria metallica
Codice Ateco 0730.1
Denominazione ateco 07COSTRUZIONE DI NAVI E IMBARCAZIONI
LIVELLO EQF3