DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio27-001
DenominazioneAddetto alla conduzione di impianti termici civili di potenza termica nominale superiore a 0,232 MW ed inferiore a 3 MW
DescrizioneIl Titolo II° del d.lgs. 152/2006 così modificato dal d.lgs. 128/2010, contiene disposizioni per gli impianti termici civili aventi potenza termica nominale superiore a 0,035 MW ed inferiore a 3 MW. L’art. 287 del citato Titolo II° del d.lgs. 152/2006, così come modificato dall'articolo 3 del d.lgs. n. 128 del 2010, introduce l’obbligo di abilitazione alla conduzione per il personale addetto alla conduzione degli impianti termici civili di potenza termica nominale superiore a 0.232 MW. Tale patentino di abilitazione è rilasciato da una autorità individuata dalla legge regionale (in Liguria le Province) la quale disciplina anche le opportune modalità di formazione nonché le modalità di compilazione, tenuta e aggiornamento di un registro degli abilitati alla conduzione degli impianti termici. Tali patentini possono essere rilasciati a persone aventi età non inferiore a diciotto anni compiuti. Sono previsti due gradi di abilitazione: il patentino di primo grado che abilita alla conduzione degli impianti termici per il cui mantenimento in funzione è richiesto il certificato di abilitazione alla condotta dei generatori di vapore a norma del regio decreto 12 maggio 1927, n. 824, e il patentino di secondo grado che abilita alla conduzione degli altri impianti. Il patentino di primo grado abilita anche alla conduzione degli impianti per cui è richiesto il patentino di secondo grado. Il presente standard professionale regionale riguarda le attività rientranti nell’ambito di competenza del patentino di secondo grado.Per impianto termico si intende un impianto destinato alla produzione di calore costituito da uno o più generatori di calore e da un unico sistema di distribuzione ed utilizzazione di tale calore, nonché da appositi dispositivi di regolazione e di controllo. Per impianto termico civile si intende un impianto termico la cui produzione di calore é esclusivamente destinata, anche in edifici ad uso non residenziale, al riscaldamento o alla climatizzazione invernale o estiva di ambienti o al riscaldamento di acqua per usi igienici e sanitari.La presente figura professionale, oltre alla maggiore età ed il possesso del sopracitato patentino di secondo grado, deve possedere le conoscenze e le abilità necessarie per svolgere con competenza la conduzione di tali impianti termici civili.
SituazioneIl contesto di lavoro è costituito da impianti termici civili di dimensioni medio-grandi, generalmente centralizzati presso condomini o grandi unità abitative. Spesso la responsabilità per le attività di conduzione di tali impianti, viene delegata a terzi, tra i quali anche l’amministratore del condominio, previo il superamento degli esami per il rilascio del patentino di secondo grado sopra citato. In questo caso egli svolge la funzione prevista dalla legge di Terzo responsabile. In tal caso per “terzo responsabile dell’esercizio e della manutenzione dell’impianto termico”, si intende la persona fisica o giuridica che essendo in possesso dei requisiti previsti dalle normative vigenti e comunque di idonea capacità tecnica, economica, organizzativa, è delegata dal proprietario ad assumere la responsabilità dell’esercizio, della manutenzione e dell’adozione delle misure necessarie al contenimento dei consumi energetici.
PrerequisitiPatentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici civili di potenza termica nominale superiore a 0,232 MW ed inferiore a 3 MW di secondo grado, rilasciato dall’autorità competente individuata dalla legge regionale a norma dell’art. 287 del d.lgs. 152/2006, così come modificato dall'articolo 3 del d.lgs. n. 128 del 2010.
Percorsi formativiI corsi di abilitazione per addetto alla conduzione di impianti termici civili di potenza termica nominale superiore a 0,232 MW ed inferiore a 3 MW, sono disponibili presso ogni provincia.
Codice CP20117.1.6.1.0
Denominazione CP2011Conduttori di caldaie a vapore e di motori termici in impianti industriali
Codice Ateco 0781.1
Denominazione ateco 07SERVIZI INTEGRATI DI GESTIONE AGLI EDIFICI
LIVELLO EQF3