DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio23-004
DenominazioneGestore impianti sportivi
DescrizioneIl Gestore degli impianti sportivi dirige e coordina il funzionamento della struttura sportiva in modo da garantirne l'efficienza organizzativa ed assicurare il buon andamento del servizio: sovrintende la gestione amministrativa, l'organizzazione del lavoro ed il coordinamento del personale, la manutenzione dei locali e dell’attrezzatura, l'efficacia delle attività proposte e dei servizi. Garantisce che la struttura risponda alle norme igienico-sanitarie e di sicurezza.
SituazioneLavora nell’ambito di strutture sportive di tutte le dimensioni permanenti o stagionali in qualità di imprenditore, dipendente o collaboratore, nel settore privato ma anche nel pubblico (impianti sportivi comunali)._x000D_ E' responsabile dell'insieme delle attività che assicurano il funzionamento di un impianto sportivo e dell'erogazione del servizio all'utenza. _x000D_ Programma e promuove l'attività, anche attraverso un diretto rapporto con gli utenti, soprattutto quando l'impianto è di piccole dimensioni._x000D_ Organizza il lavoro dello staff, che comprende sia il personale con competenze tecnico-sportive a diretto contatto con i frequentatori, sia il personale che svolge ruoli gestionali ed amministrativi come gli addetti alle manutenzioni e alle pulizie o il personale amministrativo. _x000D_ All’esterno, segue le relazioni con federazioni, leghe, associazioni e società sportive, imprese produttrici di beni e servizi per lo sport (impianti, ecc.), aziende, sponsor, media a contenuto sportivo, enti pubblici territoriali, attività ed eventi turistico-sportivi._x000D_
PrerequisitiAl momento non è previsto alcun tipo di prerequisito formale per l’accesso alla professione in ambito privato. Nel caso di impianti comunali o comunque a carattere pubblico i prerequisiti sono stabiliti da appositi regolamenti._x000D_ Alla direzione di una palestra o di un impianto sportivo si può arrivare individualmente o facendo parte di una organizzazione che gestisce diversi impianti. L'incarico individuale può essere svolto venendo assunti come dipendenti oppure in forme libero-professionali. La gestione attraverso una organizzazione può avvenire facendo parte di una associazione sportiva oppure di una impresa. Per lavorare come libero-professionista, è sufficiente disporre di una semplice partita Iva. Una seconda, più impegnativa, modalità di esercizio autonomo della professione consiste nell'aprire una propria palestra o impianto e gestirla in proprio, individualmente o in forma collettiva (associazione sportiva o impresa). In tal caso è obbligatoria la presenza di almeno un istruttore di educazione fisica in possesso del diploma o laurea in scienze motorie, al quale è assegnata la responsabilità dei programmi attuati nella struttura in conformità agli standard regionali._x000D_
Percorsi formativiPer diventare un gestore di palestra non esistono percorsi formativi definiti. Essendo questa una figura sostanzialmente manageriale può essere un valido presupposto, per svolgere questa professione, una laurea in discipline afferenti all’area economico amministrativa ma anche il diploma universitario o laurea in scienze motorie o in fisioterapia accompagnate da una specifica esperienza in ambito sportivo. _x000D_ Al gestore di palestra sono richiesti frequenti aggiornamenti, che possono avvenire tramite corsi e seminari che le varie federazioni sportive organizzano periodicamente su problematiche tecniche e amministrative: da alcuni anni, le facoltà di scienze motorie e il Coni hanno istituito corsi per l'amministrazione, la gestione e la direzione di palestre e impianti sportivi. Per lo sviluppo di questa professione occorre un continuo aggiornamento sulle nuove proposte e la capacità di collegare le prospettive di sviluppo del proprio mercato con la scelta più idonea delle caratteristiche tecniche, biomeccaniche degli attrezzi e di allestimento dei locali.
Codice CP20113.4.2.5.1
Denominazione CP2011Organizzatori di eventi e di strutture sportive
Codice Ateco 0793.1
Denominazione ateco 07ATTIVITÀ SPORTIVE
LIVELLO EQF3