DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio21-007
DenominazioneAnimatore socio educativo
DescrizioneL’Animatore socioeducativo svolge attività di promozione della partecipazione sociale e di sviluppo delle potenzialità delle persone, dei gruppi e delle comunità territoriali, concorre a sviluppare attività di prevenzione del disagio, facilita l'inserimento, la partecipazione e l'aggregazione sociale con l’obiettivo di stimolare l’espressività, la comunicazione e la partecipazione di singoli o gruppi, contribuendo al miglioramento della loro qualità di vita. Nell’ambito dei diversi servizi socio-sanitari e socio-culturali presenti sul territorio, collabora alla progettazione e gestisce attività di carattere educativo, ricreativo e culturale, a diretto contatto con bambini, adolescenti, anziani, portatori di handicap, soggetti con problematiche di diversa natura. Le azioni si inseriscono all’interno di un percorso socio-educativo più ampio progettato in équipe con altri operatori sociali come educatori professionali, psicologi, mediatori interculturali, assistenti sociali. Attraverso il teatro, il gioco, le attività manuali, la musica e la danza, l’animatore sviluppa attività di vita comunitaria, sia occasionale che permanente, con finalità preventive, educative e di integrazione sociale. Promuove il recupero e lo sviluppo delle potenzialità personali, dell’inserimento e della partecipazione sociale dei soggetti, definendo interventi di animazione sociale, educativa e ludico-culturale in risposta ai bisogni individuati.
SituazioneL’Animatore socioeducativo trova collocazione nelle strutture territoriali pubbliche e private, residenziali o semi-residenziali, servizi residenziali e territoriali per anziani, servizi per l’infanzia e l’adolescenza, servizi per la disabilità, servizi d’ambito psichiatrico, strutture residenziali o a ciclo diurno per il recupero dalle dipendenze e servizi di prevenzione primaria, nei modi e nei limiti fissati dalle normative di riferimento.Opera in stretta collaborazione con altre professionalità e servizi del territorio. Dal punto di vista dell’inquadramento contrattuale si fa riferimento ai contratti collettivi nazionali. E’ anche possibile esercitare come libero professionista. I settori con maggiori sbocchi occupazionali sono il socio-sanitario, il socio-assistenziale ed il turistico culturale.
PrerequisitiCertificato di specializzazione IFTS in “Animatore socio educativo” o altro corso post-diploma organizzato di concerto con l’Università. Al percorso IFTS possono accedere i giovani e gli adulti con il possesso di uno dei seguenti titoli:-diploma di istruzione secondaria superiore;-diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, articolo 20, comma 1, lettera c).Inoltre l’'accesso ai percorsi IFTS è consentito anche a coloro che sono in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, articolo 2, comma 5, nonché a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all'assolvimento dell'obbligo di istruzione.
Percorsi formativiLe tecniche di animazione vengono acquisite attraverso un corso di Istruzione e Formazione Tecnico Superiore (IFTS) o iniziativa analoga della durata di un anno. Il corso è articolato in un primo livello teorico per le conoscenze di base delle discipline dell’area pedagogica, sociologica, antropologica, giuridica ed economica e in un secondo livello pratico indirizzato alla sperimentazione dei metodi e delle tecniche di animazione sociale. Durante il corso l’animatore socioeducativo può scegliere il proprio indirizzo di specializzazione, sulla base del tipo di attività che vorrebbe svolgere (con bambini, adolescenti, anziani, disabili, tossicodipendenti, ecc.).Terminato il corso, egli può decidere di proseguire per il conseguimento della Laurea Triennale in Scienze Pedagogiche, rispetto alla quale il corso IFTS fa ottenere un numero di Crediti Formativi.
Codice CP20113.4.5.2.0
Denominazione CP2011Tecnici del reinserimento e dell’integrazione sociale
Codice Ateco 0787
Denominazione ateco 07SERVIZI DI ASSISTENZA SOCIALE RESIDENZIALE
LIVELLO EQF5