DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio17-001
DenominazioneConducente mezzi di trasporto pubblico locale
DescrizioneLa figura conduce mezzi adibiti al trasporto pubblico locale, su strada (autobus e pullman) o su rotaie (tram e metropolitane) provvedendo al trasporto passeggeri. Percorre gli itinerari e le fermate prestabilite, adattando la guida alle circostanze di traffico, alla tipologia di mezzo e di carico. Consente ai passeggeri di salire e scendere in condizioni di sicurezza, sostando temporaneamente alle fermate preposte. In alcuni casi si occupa di verificare e/o vendere biglietti di viaggio ai passeggeri e di fornire loro informazioni su percorso e orario. Rispetta le norme e regolamenti in materia di sicurezza stradale e prevenzione dei sinistri. Verifica le condizioni di pulizia del mezzo, intervenendo direttamente o segnalando l’intervento agli addetti. Controlla ed eventualmente effettua direttamente il rifornimento di carburante. Spesso si occupa anche della manutenzione ordinaria del mezzo o segnala alle officine preposte le anomalie o non conformità riscontrate durante la guida. Effettua servizio pubblico di linea sia diurno che notturno.
SituazioneIl contesto di lavoro è sottoposto alle norme del trasporto pubblico. Va precisato che il trasporto è pubblico non tanto per la natura pubblica dell’azienda che lo eroga (molte delle quali hanno peraltro assunto la forma giuridica di società private sia pure con capitale pubblico), quanto per essere un servizio regolato e programmato dal settore pubblico (Regioni e Comuni). Il conducente di mezzi di trasporto pubblico lavora di solito in qualità di dipendente. Tutti i contratti di lavoro del settore sono disciplinati dal CCNL Autoferrotranvieri. Anche le aziende private (cioè con capitale non pubblico) che effettuano trasporto di persone a fronte di finanziamenti dagli Enti Locali, sono tenute a rispettare il CCNL autoferrotranvieri. Le autolinee private che effettuano servizi di trasporto persone al di fuori della programmazione e dei finanziamenti pubblici, sono in ogni caso soggette alle normative di settore e generalmente aderiscono al CCNL autoferrotranvieri. L’orario di lavoro è spesso organizzato su turni settimanali mattutini, pomeridiani, serali, notturni, domenicali o festivi.
PrerequisitiPer accedere alla professione bisogna possedere una patente D o D-E; ed è inoltre necessario il certificato di abilitazione professionale C.A.P. del tipo KD. Prima dell’assunzione ogni candidato deve obbligatoriamente sottoporsi ad una visita medica volta a stabilirne la prontezza dei riflessi, vista e udito.
Percorsi formativiPercorsi di apprendistato e corsi di formazione professionale presso le aziende di trasporto pubblico locale.
Codice CP20117.4.2.2.0
Denominazione CP2011Conduttori di autobus, di tram e di filobus
Codice Ateco 0749
Denominazione ateco 07TRASPORTO TERRESTRE E TRASPORTO MEDIANTE CONDOTTE
LIVELLO EQF4