DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio16-041
DenominazioneCHEF
DescrizioneLo Chef è il responsabile della cucina in ristoranti e alberghi di medio-grandi dimensioni, provvede alla predisposizione del menù e delle ricette creando nuovi piatti, con particolare attenzione alla cucina del territorio, di cui esalta profumi e sapori, e sorveglia la loro realizzazione. Individua nuove tendenze culinarie e sperimenta proposte innovative. Dispone gli alimenti sui piatti in modo elegante e corretto. Cura il rispetto delle tecniche di conservazione, preparazione e cottura degli alimenti, anche le più moderne. Possiede vaste competenze di alimenti e alimentazione, nutrizione ed effetti derivanti dalle modificazioni dei cibi a seguito dei vari trattamenti (es. raffreddamento, congelamento, cottura, ecc.). Possiede vaste competenze di pasticceria e panificazione. Utilizza tutti gli strumenti tecnologici disponibili dai più tradizionali a quelli più moderni. Sceglie e forma il personale. Dirige la brigata di cucina. Istruisce il personale di sala per quanto riguarda il menù, il piatto del giorno e le varie ricette di cucina. Determina il costo dei piatti. Gestisce gli approvvigionamenti verificando la qualità dei prodotti forniti e la loro provenienza. Coordina il lavoro della brigata di cucina assegnando i compiti e controllandone l’esecuzione. Controlla la qualità dei cibi preparati. Risponde della sicurezza dell’ambito lavorativo, del livello di sicurezza dei prodotti e del livello sanitario dei locali del reparto cucina. Assicura la buona funzionalità dei macchinari di cucina.
SituazioneLo chef lavora in ristoranti, alberghi, resort, villaggi turistici, navi da crociera, relais e hotel di lusso, sia come titolare che come dipendente. Operando in contesti complessi, si trova a dirigere batterie spesso numerose di cuochi, aiuto-cuochi e personale di cucina. Deve avere buone capacità di autocontrollo e resistenza allo stress e spirito d’iniziativa. Per chi intendere orientare la propria attività a livello internazionale è indispensabile una buona conoscenza della lingua inglese.
PrerequisitiNon vi sono prerequisiti formali fissati per legge, ma nella pratica è richiesto un titolo di istruzione o formazione superiore ed alcuni anni di esperienza documentata nell’ambito della ristorazione.
Percorsi formativiIn Regione Liguria sono disponibili numerosi percorsi di istruzione e formazione professionale orientati all’attività di ristorazione. Per la figura dello chef, oltre all’esperienza professionale, è richiesta una ulteriore formazione di specializzazione.
Codice CP20115.2.2.1.0
Denominazione CP2011Cuochi in alberghi e ristoranti
Codice Ateco 0756.10.11
Denominazione ateco 07Ristorazione con somministrazione
LIVELLO EQF5