DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio16-018
DenominazionePizzaiolo
DescrizioneIl pizzaiolo prepara e decora differenti piatti caldi (pizze, focacce, torte salate, farinata…), assemblando gli elementi necessari e conformandosi a precise norme di realizzazione (dosi, composizione, cottura…). Realizza gli impasti necessari alle preparazioni (impasto per dolci, per la pizza…). Procede al rifornimento delle materie prime necessarie in cucina e partecipa al ripristino della cucina
SituazioneIl mestiere di pizzaiolo si svolge in pizzerie, ristoranti e alberghi che offrono anche il servizio di pizzeria. L’attività si svolge da soli o in squadra, talvolta in presenza della clientela, in una zona apposita, dotata di banco e forno. Implica una posizione eretta prolungata, l’esposizione al calore e a diversi odori e molte manutenzioni leggere. Il ritmo di lavoro comporta un’alternanza di periodi di attività molto sostenuta (in particolare nell’orario serale) e periodi di attività meno intensa (durante le fasi di preparazione degli impasti e degli ingredienti). Il mestiere di pizzaiolo prevede il rispetto di norme igieniche e di sicurezza e manipolazione di derrate alimentari, utilizzo di attrezzatura elettrica e di forni ad elevata temperatura (a legna, a gas o elettrici). La tipologia contrattuale rientra nel lavoro di tipo subordinato, stagionale o a tempo indeterminato
Prerequisiti
Percorsi formativiE’ utile frequentare un percorso formativo per ottenere una preparazione specifica o un’adeguata formazione pratica.
Codice CP20115.2.2.1.0
Denominazione CP2011Cuochi in alberghi e ristoranti
Codice Ateco 0756.1
Denominazione ateco 07RISTORANTI E ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE MOBILE
LIVELLO EQF2