DETTAGLIO QUALIFICAZIONE



Codice Repertorio05-002
DenominazioneTecnico dell’arredamento
DescrizioneIl Tecnico dell’arredamento progetta, sulla base delle specifiche ambientali e sulle esigenze del cliente, studi e soluzioni di arredo interno in abitazioni, uffici ed arredi esterni in parchi, giardini e paesaggi urbani, spesso con l’utilizzo di strumenti informatici. Effettua la progettazione di arredo basandosi su strutture già esistenti e ideando uno schema decorativo che ne completi l'architettura, curando anche la progettazione esecutiva. E’ in grado di creare atmosfere di impatto visivo, sviluppando una particolare attenzione nei confronti di materiali, finiture, colore, dettagli tecnici ed estetici.
SituazioneOpera presso aziende produttrici, aziende distributrici, ditte artigiane, studi professionali, punti vendita e negozi di arredamento. Si relaziona con il cliente e con numerosi specialisti/artigiani provenienti dai settori merceologici di fornitura, coordinandone l’opera.
PrerequisitiNella situazione in cui fosse richiesto di assumere in prima persona funzioni di responsabilità legale in ordine ad appalti, capitolato lavori e conformità di progetti edilizi, è necessaria l’iscrizione all’ordine degli architetti.
Percorsi formativiPercorsi universitari o tecnici superiori in progettazione civile o architettura ed eventuali specializzazioni in interior design.
Codice CP20112.2.2.1.1
Denominazione CP2011Architetti
Codice Ateco 0774.10.30
Denominazione ateco 07Attività dei disegnatori tecnici
LIVELLO EQF5